fbpx
h
London Office
Quick Contact

Decreto Rilancio 2020 e credito d’imposta per gli affitti: cos’è, a chi spetta, come fruirne e la cessione del credito

Con l’ufficialità del Decreto Rilancio 2020 arriva anche la conferma del credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo, affitto d’azienda e cessione del credito. L’art. 31 del Decreto Rilancio prevede un credito d’imposta del 60% dei canoni di locazione mensili, di leasing o di concessione di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all’esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo.

È previsto un credito d’imposta pari al 30% nel caso di contratti di servizi a prestazioni complesse o di affitto d’azienda, comprensivi di almeno un immobile a uso non abitativo destinato allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all’esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo canoni. Il credito può essere richiesto dai soggetti che svolgono attività d’impresa, arte o professione, con fatturato non superiore ai 5 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto rilancio. Il credito d’imposta è utilizzabile nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa ovvero in compensazione, successivamente all’avvenuto pagamento dei canoni.

Il soggetto avente diritto può optare per la cessione del credito al locatore o al concedente a fronte di uno sconto di pari ammontare sul canone da versare. Il credito d’imposta è utilizzabile dal locatore o concedente nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta nel corso del quale il credito è stato ceduto, in misura pari allo sconto praticato sul canone di locazione. Può essere inoltre ceduto ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successiva cessione del credito.

 

Post a Comment